domenica 10 ottobre 2010

Fai qualcosa che non hai mai fatto

Nel post precedente ho proposto la traduzione di
una canzone di Donovan .

Il senso del testo è quello di spingerci a fare sempre 
cose nuove e a  creare nuovi percorsi .Nell'ultima
web conferenza dell'entusiasmo world a cui ho partecipato
si è parlato proprio di questo.

Non è importante fare cambiamenti radicali ,piuttosto
provare a fare anche piccole cose nuove ,per esempio cambiare
di posto al proprio orologio se si porta sul polso sinistro
portarlo sul destro o viceversa,provare ad adoperare il mouse con la
mano che non si usa solitamente,percorrere una nuova strada
per andare al lavoro,ti puoi inventare di tutto,qualsiasi cosa
va bene eccetto guidare bendati e cose di questo tipo:-).

 Lo scopo principale di questa attività e quella di attivare
nuove connessioni cerebrali e cambiare abitudini ,sviluppando
così più disciplina e forza di volontà.Lo sò può suonare strano,
ma di questo si è parlato, in modo più approfondito .

La webconferenza e la canzone mi hanno fatto venire in mente
una cosa nuova che ho fatto quest'estate .
Mi sono messo in testa di costruire una casetta in legno per la 
mia bimba,credetemi non sò niente di falegnameria e cose simili,
 ho provato e il risultato lo vedete nelle foto,la mia bimba ha
detto che sono stato bravo e la casina a lei piace .

Non ho fatto questo post per fati vedere quanto sono stato bravo
ma piuttosto per mettere in evidenza il fatto che fare cose nuove
è importante e a volte da anche soddisfazione .

Ricordo che anche nel libro "cambia vita in 7 giorni" l'autore spingeva
i lettori a  intraprendere nuove attività,mi pare fosse stata proprio
la lettura di questo libro a far scattare l'idea.

Ecco quì  la casa della mia bimba? ;-) 





Namastè



2 commenti:

I am ha detto...

La casina è bellissima! Il suggerimento che dai andrebbe eseguito ogni giorno per toglieri dalle abitudini e renderci partecipi di questa Vita.
Grazie, nel post

MARCo ha detto...

Grazie!:-)

Si credo proprio che bisogna fare cose nuove a costo di sembrare a volte un pò strani.
Non sono arrivato a tanto ancora ,ma stuart wilde in uno dei suoi libri consiglia di vestirsi con il migliore abito che si possiede e andare a camminare sotto la pioggia ,se ci facciamo bene caso siamo governati da abitudini che abbiamo installato su noi stessi e il più delle volte non sono funzionali .

Grazie per la tua visita e per il tuo apprezamento. :-)