Benvenuto/a nel mio blog :-)- Se l'unica preghiera che dovessi recitare in tutta la mia vita fosse GRAZIE,sarebbe sufficente-

sabato 1 marzo 2014

Un Puntino.

Oggi voglio proporti un esercizio che io stesso ho 
provato e magicamente mi ha avvicinato ad un desiderio
che conseguentemente si è realizzato.

Personalmente credo che ci voglia sempre impegno per 
realizzare i propri desideri , a volte queste letture potrebbero 
riempirti di scetticismo, in quanto propongono metodi non
comprensibili alla nostra parte razionale,ma il punto è proprio questo.

Le cose accadono perché ci credi,quindi dalla mia esperienza
più sei scettico e più ti allontani dalla realizzazione dei tuoi desideri.
Quello che intendo dire è che non importa a cosa credi,magari
non credi che un esercizio come quello che segue possa essere efficace.
Va benissimo.L'importante però è che tu ti convinca di qualcosa.
Qualsiasi cosa .Fai quello che vuoi ,magari accendi una candela,
ma CREDI che quello che fai realizza i tuoi desideri, 
non accadrà tutto all'istante,magari fosse così.


La mia esperienza dopo anni di letture mi ha portato proprio
a credere che più ti focalizzi su una cosa e più questa
cosa tende a manifestarsi.La mia citazione preferita
l'avrai sentita mille volte, è......

Che tu creda di farcela o di non
farcela, avrai comunque ragione.

Quindi cosa conviene di più per avvicinarci alla concretizzazione
dei nostri desideri ?.



Il destino non è questione di fortuna è questione di scelte,   
la vita ti segue ogni tua esperienza è sempre il risultato di
ciò che ti hai trasmesso consapevolmente o inconsapevolmente 
attraverso i pensieri e le emozioni. 

La vita non ti sta accadendo ti sta seguendo il destino è nelle tue mani 
tutto quello che pensi e senti deciderà della tua vita.   

Grazie alla capacità di pensare sentire a il controllo sulla creazione 
intera ,magari sei convinto che ciò che desideri sia quasi fuori dalla 
portata ma sbagli,quando pensi così in pratica stai dicendo alla legge 
di attrazione è talmente grande che sarà difficile per me tenerlo
e probabilmente mi ci vorrà molto tempo.   

Andrà proprio così perché riceverai esattamente quello che pensi e senti    
pensando che quello che desideri sarà fuori dalla tua portata   
non farai altro che creare difficoltà ritardare il momento in cui lo otterrai.

Per la legge di attrazione non esiste l'idea di piccolo o grande ne il concetto 
di tempo. Ecco un suggerimento per metterti nella giusta prospettiva.  

Per quando grande ti possa sembrare ciò che desideri immaginalo 
della  dimensione di un puntino.  

Vuoi una casa ,un'auto, vacanze soldi, il partner ideale, il lavoro dei tuoi sogni,
o dei figli.  Non importa quello che vuoi immaginalo grande come un puntino. 
Non importa quello che vuoi ,immaginalo grande come un puntino perché in 
confronto la forza dell'amore è ancora più piccolo di un puntino.  

Il nostri dubbi sono traditori e ci fanno perdere il bene che potremmo ottenere . 
Se ti accorgi che la fede vacilla disegna un punto al centro di un grande cerchio 
e accanto al puntino scrivi quello che desideri.   

http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__the-magic-rhonda-byrne.php?pn=1077


Tutte le volte che vuoi guarda il puntino disegnato nel 
cerchio, consapevole che rispetto la forza dell'amore il 
tuo desiderio è grande come quel  puntino.

Ricorda non tutte le cose che ci accadono sono
comprensibili a livello razionale conscio,a volte vale
la pena tentare di fare qualcosa di nuovo,quanto tempo 
sprechiamo a rimuginare sui nostri fallimenti e quanta energia
dissipiamo lamentandoci delle cose che non producono risultati
positivi nella nostra vita? 

( Questo è uno dei 28 esercizi che trovi in  The Magic )





lunedì 13 gennaio 2014

Gratitudine e realtà


È stato scientificamente provato che la mente umana è in grado 
realmente di interferire sul mondo, addirittura il nostro DNA ha
il potere di modificare fisicamente le cose.


Se pensi ancora che le emozioni e i sentimenti che provi una per tutte,come
esempio la gratitudine non possano influenzare la tua realtà ,allora ti stai 
privando della possibilità di migliorare la tua situazione attuale e futura nei vari 
livelli della tua vita. 

Il mondo va avanti e sempre nuove cose vengono  scoperte, forse ti va 
bene di rimanere dove sei e ti sei legato alle tue abitudini indissolubilmente.
Senti che c'è qualche cosa che non va, ma ti fa comodo rimanere nel gregge.
Criticare tutto e tutti ,lamentandoti e dando la colpa sempre a qualcun'altro
dei tuoi insuccessi.

Sai che c'è solo un modo di essere ,sei nato così e non ci puoi fare niente.
Nessuno ti può cambiare è scritto nel tuo DNA quello che sei ,li è scritto
il tuo destino e non ci puoi fare niente.

Bene ,anzi male per te se questo è quello che pensi . Quello che hai sentito 
dire alla tv forse è solo una parte della verità ,forse non ci hanno detto tutto
o forse non va bene che tutti sappiano certe cose.

Se hai letto "l'effetto isaia" di Gregg Braden saprai che La scienza dei quanti
suggerisce l’esistenza di molti futuri possibili per ciascun momento 
della nostra vita
Ogni futuro esiste in uno stato di riposo finché non viene risvegliato dalle
scelte fatte nel presente. 

Io ho frequentato poco la chiesa e non ho mai creduto alla preghiera come
viene proposta attraverso il catechismo ,eppure ho capito l'importanza
di quest'ultima solo attraverso le letture di questi libri. Questo però non  ha niente 
a che fare con certe preghiere che sembravano essere scritte per tenere
calme le persone ,continuando a ripetere infiniti rosari inutili, i nostri vecchi,
poveracci vivevano di preghiere di stenti e in povertà.
 

Ma queste sulla chiesa sono mie considerazioni e mi piacerebbe sapere cosa ne pensi,
magari non ti va giù che mi permetta di fare certe affermazioni. 

Quindi continuando il discorso ho scoperto che.....

Pare dunque che qualsiasi strada si possa percorrere, che sia
scientifica o religiosa, conduca a una meta comune: un livello di
consapevolezza superiore! Da qui prende forma la psicologia
quantistica, ovvero un concetto di psicologia che va oltre la realtà
percepita. Se la meccanica quantistica arriva a esprimere la realtà
in funzioni di probabilità, la psicologia quantistica applica questi
criteri alla mente umana e alla realizzazione degli eventi che
possono accadere, ragionando in termini di eventi probabili.


"Capire le basi della fisica quantica significa capire le basi della
psicologia quantistica, poiché sono le medesime. Nel mare delle
infinite possibilità che un evento possa avvenire in modi diversi,
la psicologia quantistica fonda le sue basi su come ottimizzare le
probabilità che una cosa accada come vogliamo noi."


La mia conclusione quindi sulla basa delle nuove conoscenze è che è
proprio quella parte invisibile che interagisce sul mondo e sull'universo 
e plasma la realtà.

Curando questo mio spazio e quindi sviluppando di giorno in giorno
sempre più un sentimento di gratitudine ho potuto sperimentare 
su di me quanto questo sentimento possa farmi vedere con occhi diversi
questa realtà e quanto quest'ultima ,di ritorno risponda con sempre 
maggiore gratitudine alle mie richieste.

Dedicato alla tua realizzazione e a un mondo che prenda sempre più
consapevolezza del bene che ci è stato donato. :)


(Lo scritto in corsivo è copiato dall'introduzione dell'audioebook
 La fisica della Mente di Luca Clun,ti consiglio vivamente di dedicare
del tempo all'apprendimento di queste nuove conoscenze,

"Pare dunque che qualsiasi strada si possa percorrere, che sia
scientifica o religiosa, conduca a una meta comune: un livello di
consapevolezza superiore! Da qui prende forma la psicologia
quantistica, ovvero un concetto di psicologia che va oltre la realtà
percepita. Se la meccanica quantistica arriva a esprimere la realtà
in funzioni di probabilità, la psicologia quantistica applica questi
criteri alla mente umana e alla realizzazione degli eventi che
possono accadere, ragionando in termini di eventi probabili.
Capire le basi della fisica quantica significa capire le basi della
psicologia quantistica, poiché sono le medesime. Nel mare delle
infinite possibilità che un evento possa avvenire in modi diversi,
la psicologia quantistica fonda le sue basi su come 

ottimizzare le probabilità che una cosa accada come
vogliamo noi."







mercoledì 8 gennaio 2014

Le mele cadono in cielo

Buongiorno.

"la cosa interessante è
che in questa lotteria vincono tutti! Il mondo è d’accordo con
tutti e davanti a ognuno si presenta nella veste da lui ordinata."

Conosci il "transurfing di Vadim Zeland?"




Ho letto cinque dei suoi libri ,una trilogia più due approfondimenti.
Ti voglio mettere in guardia sulla complessità dell'esposizione dei primi tre
libri,dove vengono espressi concetti non sempre facili da comprendere.

Voglio però dire che superato il primo difficile gradino entrerai  dentro
un mondo nuovo dove tutto diventerà possibile,nei termini dell'intervento
sulla realtà che vorresti cambiare.

Pubblico qui sotto un breve estratto contenuto in un pdf che puoi scaricare
gratis dal giardino dei libri,lo puoi trovare qui ,leggilo se puoi perché,la mia 
esposizione è pur sempre personale e potrebbe non essere in linea con i pensieri di altri.Leggendolo ti renderai conto della grandezza del Transurfing.
  

"Coloro che sono riusciti a mettere in pratica il Transurfing raccontano
 con meraviglia di come i loro pensieri si siano materializzati in modo
 incomprensibile, di come la realtà circostante si sia trasfigurata sotto
 i loro occhi, di come, senza un motivo evidente, la gente abbia 
incominciato a rivolgersi a loro con simpatia, di come si siano aperte
 le porte che prima sembravano chiuse senza speranza. 
Praticando, si cominciano a notare fenomeni curiosi, come il variare
 delle “sfumature delle decorazioni” o “i cerchi nella realtà”, 
simili ai cerchi nell’acqua. "

Molti non saranno d'accordo con quello che stò per dire ma ,il mio consiglio
è quello di iniziare a leggere i libri di Zeland iniziando da " Le mele cadono in cielo"

Dico questo perchè, è il libro che tra tutti presenta più analogie con la legge d'attrazione
che tutti più o meno conoscono,quindi leggendolo per primo la strada
sarà più piacevole.
Infatti lo stesso presenta in modo semplice, esercizi che hanno lo
scopo di intervenire sulla realtà e infondono una carica di positività e motivazione.

Potrai sempre iniziare a leggere la trilogia più avanti ,che comunque non deve
assolutamente mancare per una comprensione completa.

Trovo grandioso questo prossimo passaggio estratto dal pdf,non sarà difficile leggerlo
tutto è talmente interessante e vero.Affermo che è vero quasi presuntuosamente me ne rendo conto,
Del resto, se credi che una cosa che desideri si realizzerà e non farà male a nessuno
lo devi credere senza ombra di dubbio,a me è successo qualcosa di straordinario
per questo ora credo!. :)

"Se un uomo è convinto che in questo mondo
tutto il meglio sia già stato venduto, finirà
davvero per trovarsi di fronte solo a ripiani
vuoti; se pensa che per avere una buona merce
debba fare una lunga fila e pagare caro, avverrà
così sicuramente; se le sue aspettative sono pessimistiche e intrise
di dubbi, esse si giustificheranno immancabilmente; se si aspetta di
scontrarsi con un ambiente ostile, i suoi presentimenti si realizzeranno
senz’altro. D’altra parte, però, gli basterà solo farsi pervadere
dal pensiero innocente che il mondo gli ha messo da parte tutto il
meglio che c’è, per constatare che anche questa posizione funziona.
Può succedere così che un grullo spensierato, ignaro che nella
vita tutto si ottenga con gran fatica, trovandosi un giorno
a passare per caso vicino a un negozio appena
aperto e appena rifornito di merce, quasi apposta
per lui, venga riempito di beni perché
quel giorno il primo cliente avrà tutto gratis.
E intanto, dietro di lui, si è già formata una
lunga fila, composta da gente convinta che le realtà quotidiane
siano molto più dure e i grulli abbiano semplicemente fortuna.
La vita è un gioco in cui il mondo pone sempre ai suoi abitanti
la stessa domanda: «Ebbene, ditemi un po’, come sono
io?». E ognuno risponde a seconda delle sue rappresentazioni:
“sei aggressivo”, oppure “sei confortevole”, o “sei allegro, cupo,
amichevole, ostile, felice, sventurato”. E la cosa interessante è
che in questa lotteria vincono tutti! Il mondo è d’accordo con
tutti e davanti a ognuno si presenta nella veste da lui ordinata.
Ma se il grullo spensierato di cui si diceva sopra, un giorno
baciato in fronte dalla fortuna, cambiasse il suo modo di rapportarsi
al mondo in forza di uno scontro con le dure “situazioni”
del quotidiano, la sua realtà cambierebbe di conseguenza:
da primo della fila rischierebbe di esserne sbattuto alla fine.
Ecco quindi come l’uomo, con l’immagine dei suoi pensieri,
forma lo strato del suo mondo.


Molte sono le cose che vorrei ancora dire sul Transurfing,per ora
mi fermo qui e spero che questo post ti possa essere d'aiuto per migliorare
la tua condizione.

P.S.Non dimenticare mai di ringraziare per quello che possiedi ora e per quello
che hai chiesto e ancora non ti è arrivato,ti arriverà sicuramente se 
crederai senza dubbio.A me è successo e non c'è mai stato un anno così
prospero nella mia vita.

Approfondisci Transurfing scarica il pdf


Ciao 




martedì 31 dicembre 2013

Vi auguro un nuovo anno e tutti i prossimi pieni di proibizioni!


 Auguro a tutti un Buon anno nuovo zeppo 
di proibizioni .

Tanti Auguri!


Vi auguro di vivere in questo stato di regime!!!!

Namastè ;)


E` proibito
piangere senza imparare,
svegliarti la mattina senza sapere che fare
avere paura dei tuoi ricordi.
 

E` proibito non sorridere ai problemi,
non lottare per quello in cui credi
e desistere, per paura.
Non cercare di trasformare i tuoi sogni in realta`.
 

E` proibito non dimostrare il tuo amore,
fare pagare agli altri i tuoi malumori.
 

E` proibito abbandonare i tuoi amici,
non cercare di comprendere coloro che ti stanno accanto
e chiamarli solo quando ne hai bisogno.
 

E` proibito non essere te stesso davanti alla gente,
fingere davanti alle persone che non ti interessano,
essere gentile solo con chi si ricorda di te,
dimenticare tutti coloro che ti amano.
 

E` proibito non fare le cose per te stesso,
avere paura della vita e dei suoi compromessi,
non vivere ogni giorno come se fosse il tuo ultimo respiro.

E` proibito sentire la mancanza di qualcuno senza gioire,
dimenticare i suoi occhi e le sue risate
solo perche` le vostre strade hanno smesso di abbracciarsi.
Dimenticare il passato e farlo scontare al presente.
 

E` proibito non cercare di comprendere le persone,
pensare che le loro vite valgono meno della tua,
non credere che ciascuno tiene il proprio cammino
nelle proprie mani.
 

E` proibito non creare la tua storia,
non avere neanche un momento per la gente che ha bisogno di te,
non comprendere che cio` che la vita ti dona,
allo stesso modo te lo puo` togliere.
 

E` proibito non cercare la tua felicita`,
non vivere la tua vita pensando positivo,
non pensare che possiamo solo migliorare,
non sentire che, senza di te,
questo mondo non sarebbe lo stesso.
 
Questa poesia, da molte parti attribuita a Neruda è in effetti di Alfredo Cuervo Barrero..

venerdì 30 agosto 2013

Le mie scarpe

Ringrazio per tutto quello che ho e per quello
che sono ora.

La gratitudine consapevole porta cose buone
nella vita delle persone ,è provato.

Ringrazia e le cose miglioreranno,disprezza e 
la vita ti farà capire qual'è il prezzo di questo sentimento
negativo.

Questo video è un esempio geniale.Troppe volte dimentichiamo
quello che abbiamo desiderando sempre qualcosa di più.

Non è sbagliato avere desideri,ma sicuramente non è utile
dimenticarsi di quello che già possediamo ed esserne grati.







Il sentimento di gratitudine va alimentato e mantenuto ogni giorno.

Non te ne puoi dimenticare.Allenati e vedrai i risultati ,io ne ho avuti
molti.

Se sei interessato ad aumentare il tuo sentimento di gratitudine qui
troverai sicuramente degli esercizi utili da praticare ogni giorno
per un mese intero.
Esercizi Clicca qui .

 




lunedì 5 agosto 2013

La gratitudine come possibilità di cambiamento







La mente è come un paracadute funziona solo se è aperta.(Einstein).

Credo che in ogni periodo storico avvengano dei cambiamenti e nuove 
scoperte ci sfidano a tenerci "In campana".Credo che la crisi esista ,ma
credo anche che le persone concentrate su questa crisi la amplificano e
perdono di vista quello che sono e che possiedono.
Immagino che molti oggi hanno mangiato un buon pasto o perlomeno

quelli che stanno leggendo,a meno che non si privino del cibo per avere una
connessione ad internet.:)

Magari mentre mangi pensi a tutti i problemi da risolvere e a questa 
crisi che avanza ,ma ti privi del gusto di questo cibo, dandolo per 
scontato e dimenticandoti di essere grato per questa immensa fortuna.
 

Nel 1929 non ero ancora nato ma si narra e non è leggenda ,che le persone
rovistassero tra i rifiuti per campare,vedi la differenza la noti ?. 
Tu dirai che se continuiamo di questo passo ritorneremo a quel 
punto...chissà io non ho la soluzione e nemmeno tu,il punto però
è che se continuiamo a guardarla, osservarla,vederla e sentirla 
questa crisi la  alimenteremo inevitabilmente.

Hai mai fatto questo esperimento .....concentrati ora su tutto quello
che c'è di positivo nella tua vita ,prendi carta e penna e fai un elenco
di tutte le cose buone.


Hai mangiato oggi?
Possiedi dei vestiti?
Ce l'hai un tetto?
Hai tutti i sensi che funzionano?
Puoi vedere i colori la bellezza del mondo?
Hai un televisore?
Hai mai fatto l'amore?
Hai un letto caldo e accogliente?
E si potrebbe continuare.

Vedi le cose importanti e buone per vivere decentemente sono molte
e in abbondanza,sembra strano eppure facendo questo esercizio
quotidianamente, svilupperai la capacità di scorgere un infinità di 
cose che prima non vedevi.Alla fine ti sentirai leggermente meglio,è
ovvio no!?.

Ora se vuoi puoi fare l'esercizio inverso,concentrati su quello che 
ti manca,vedrai ti riuscirà più facilmente perché oggi ci insegnano
a vedere la mancanza e a provare soddisfazione solo comprando 
sempre qualcosa, il più delle volte inutile e superfluo.Magari aggiungi
anche qualche affermazione negativa.

Non hai un telefonino di ultima generazione?
Non hai un automobile fuoriserie?
Non hai una villa di lusso?
Ti manca un conto in banca milionario?
Non puoi andare in vacanza alle Bermuda?
Non possiedi uno yacth?

Allora, immagino che ora ti sentirai meglio sapendo che sei un poveraccio
e non possiedi queste cose.E chissà quante altre cose ti mancano.
L'esercizio è solo un esempio,una provocazione.Se fai parte di quella 
percentuale di persone che possiedono questi oggetti ,non è detto che 
tu sia felice,ma ti auguro comunque di esserlo il più a lungo
possibile. 

Se non possiedi tutte queste cose ,è più probabile arrivarci vicino
cominciando ad apprezzare di più quello che abbiamo.Ma forse
in fondo lo sappiamo che la felicità non è data dal possesso di questi
oggetti.

Concludendo ,il mio intento è quello di portarti a prendere sempre 
più consapevolezza,sull'importanza della gratitudine e della forza 
che hanno i nostri pensieri(noi siamo ciò che pensiamo-Buddha).

Oltre a questo ritornando al nostro Audioebook ci sono novità
nel campo della quantistica,che confermano proprio quanto detto
sopra e ci fanno conoscere cose straordinarie per il raggiungimento
di risultati positivi nella nostra vita.

Spero che questo mio post possa esserti utile,io pratico da molto
questi esercizi e ti garantisco che ne vedo gli effetti positivi.
Tengo a precisare che sono un appassionato di questi argomenti e
ho cominciato ad appassionarmi sempre più mentre attraversavo
un momento di grossa crisi esistenziale ed economica.

non sono un guru non sono un maestro di vita ,mi piace condividere
con te questi miei approfondimenti sperando che sia apprezzato
il modo in cui li presento.

Ti auguro di mantenere quanto più possibile uno stato di serenità,
e che tu possa realizzare i tuoi sogni.

Approfondimenti : Quantum freedom Supera i tuoi Limiti e i tuoi Automatismi
per cambiare te stesso con la Teoria dei Quanti.

Il libro più importante della mia vita : Miracoli di Stuart Wilde





lunedì 29 aprile 2013

Iniziate con gratitudine










Iniziate la vostra giornata con il sentimento di gratitudine.
Siate grati per il letto nel quale avete appena dormito, 
il tetto sopra la testa, il tappeto o il pavimento sotto i piedi, 
l'acqua corrente, la doccia, i vestiti ... la macchina che si guida, 
il cibo, gli amici. 

Siate grati per il tempo, il sole, il cielo, gli uccelli, gli alberi, 
l'erba, la pioggia, e i fiori. 

Siate grati e vedrete che con il tempo la vostra gratitudine vi 
porterà cose buone nella vita.

La gratitudine è ormai in via di estinzione ,in un mondo perverso
e pieno di contraddizioni.Si è spostata la soglia di povertà.

Gli ultimi sondaggi dicono che il cibo che mangiamo non viene 
quasi più preso in considerazione,non viene attenzionato,tutto
sembra scontato e mentre consumi un pasto,inveisci contro i
politici,contro la chiesa,contro il lavoro,contro i colleghi,ecc.

Non senti quasi più il sapore e non hai consapevolezza del
immenso bene che possiedi.

E intanto la vita passa .Con la pancia piena e priva di emozioni
positive,dormi su di un bel letto comodo ma non sei grato,hai una
marea di oggetti sparsi per casa ,mangi e non sei grato,hai un bel
divano ti metti li comodo accendi la TV e non sei grato,hai un bel 
computer telefonino e non sei grato.Sei triste la vita fa schifo e 
ti trovi spesso a dire che è tutta una merda e la colpa è sempre 
di qualcun'altro.

Ma si sa ormai, più ti concentri su qualcosa e più questa cresce.
Non sono affermazioni che ho inventato io ,ormai è risaputo,
i nostri pensieri sono cose e sono potenti ,possono renderci la 
vita un paradiso oppure un inferno.I nostri sentimenti ci fanno
vedere la realtà attraverso loro.

La nostra realtà può essere modificata,non pensare di cambiare 
il mondo intero,non hai questo potere.Puoi però cambiare il tuo
modo di sentire di vedere e di percepire questa realtà.

Se saprai coltivare un sentimento di gratitudine,vedrai 
cose che solo un bambino può sentire e percepire e ti sembra poco?.
Meravigliarsi di questa esistenza ogni giorno,riuscire a scovare
la bellezza in molte cose a cui prima non davi importanza.

Coltiva la gratitudine seminala ogni giorno e non dimenticartene
mai,fai una lista quotidiana delle cose che ami ,delle persone che ami.

Vedrai prima inizi e prima darai il tuo contributo a migliorare 
l'esistenza di tutti, non solo quella tua.Si !.Perché la gratitudine 
è un'onda che abbraccia e valorizza le cose che ti circondano.
Sarai come un magnete attrarrai cose positive e vedrai ogni giorno
la meraviglia della vita.

Non esiste solo la palestra per allenare i muscoli,esiste anche 
una palestra per allenarsi a sviluppare il sentimento di gratitudine .

Esercizi della durata di un mese per sviluppare la tua gratitudine.

Risorsa importante. Apprenderai le basi per spingerti oltre ,abbandona 
i vecchi modi di percepire la realtà e scopri quanto i tuoi pensieri possano
portarti dove desideri

Qui lo strumento più utile per capire dove buttiamo la nostra energia
vitale,regalandola a chi ci sfrutta a proprio favore. Nessun miracolo, però. Vi aspetta qualcosa di ben altra entità. Vi convincerete che la realtà ignota è molto più stupefacente di qualsivoglia magia...


Dedicato alla realizzazione dei tuoi sogni.
Grazie, grazie, grazie! 







martedì 9 aprile 2013

I 7 killer dell'entusiasmo




Ho appena  finito di leggere( anche se in realtà questo libro è sul mio
comodino e lo tengo lì come fosse un manuale di istruzioni) l'ultimo
 libro di Maurizio Fiammetta i 7 killer dell'entusiasmo.

All'interno di questo libro è riportata anche un mio breve pensiero,
(che riporto nelle due foto sotto ),sul percorso da me sostenuto riguardante
questo argomento,l'entusiasmo appunto.




Chi mi segue e ha letto gli articoli precedenti ,sa che nella mia 
vita sta accadendo qualcosa che ha risollevato la mia situazione
economica.Io lo definisco una specie di miracolo.

Ho rischiato di perdere tutto ,mia moglie ha perso il lavoro in 
seguito ad un infortunio ed io mi sono ritrovato con una busta 
paga a tirare avanti,pagando mutuo e finanziamenti e a pensare
 al sostentamento di una bimba di 8 anni come fanno un po' tutti
 oggi.Davvero ho avuto dei momenti in cui non sapevo più che 
"pesci pigliare".Un tempo sarei caduto in depressione ,come già 
mi era capitato.Invece questa volta non è stato così,mi sono 
rimboccato le maniche e ho smesso di piangermi addosso.

Il mio vuole essere un messaggio di speranza,per tutti quelli che 
pensano che la colpa di tutto sia sempre degli altri,politici in primis.
Da quando ho iniziato a leggere e ad assorbire nuovi modelli 
di pensiero e di comportamento,la mia vita è cambiata gradualmente,
in meglio ovviamente e mi viene da dire fortunatamente ,anche se 
fortunatamente non è il termine esatto ,perché ora so che tutto è frutto
del mio impegno costante.

Per questo oggi con questo mio post,voglio Ringraziare ancora una
volta Maurizio Fiammetta autore del libro" I sette killer dell'entusiasmo"
e voglio in qualche modo renderti partecipe della mia esperienza 
e dei miei risultati.

Questo libro non contiene solo una lista dei 7 killer ,ma anche 
vari metodi per inalzare la propria energia individuale,e sviluppare
nuovi modelli di comportamento per attrarre nella propria vita solo
il meglio.

Ovviamente tutto questo richiede un impegno costante quell'impegno,
che come dice Maurizio  sviluppa una"continua e sottile vibrazione
quella capace di far cadere i muri più spessi che alcune volte erigiamo
 inconsapevolmente intorno al nostro Cuore.

Non ti aspettare di ottenere risultati leggendo una volta questo
libro come fosse un romanzo,per me questo è stato ed è un vero
e proprio manuale d'istruzioni,un percorso insomma per tenere
alto il mio entusiasmo ,il mio ottimismo e mantenere i miei pensieri
positivi sempre ,o quasi .

Riuscire ad individuare a contrastare i 7 killer principali non è 
sempre facile,anzi ripeto ci vuole un impegno costante.

 Conclusione

Come avrai capito questo non è il post di un esperto,anzi ti 
chiedo scusa per gli errori di punteggiatura e di grammatica,che mi
sono sfuggiti,l'importante per me è portare la mia testimonianza come 
uomo "comune",non come coach o esperto in materia.
Penso che ci sia un gran parlare e sparlare di legge di attrazione(legge
a cui credo dopo aver letto molti libri sull'argomento) e metodi
vari per attrarre nella nostra vita di tutto e di più.

Io credo però che poche sono le testimonianze di qualcuno che porti 
esempi di concretezza .Ecco !. Secondo me ogni giorno accade qualcosa 
di bello nelle nostre vite, solo che non le sappiamo più riconoscere e 
valorizzare , la cosa che ho imparato è che il 90 % delle persone non sanno
a noi

Da quando ho iniziato a scrivere i miei obiettivi e a mettere l'attenzione
su di essi con Entusiasmo e gratitudine,qualcosa si è mosso nell'universo.
Noi siamo immersi in un campo d'energia e noi stessi siamo energia,solo 
che possiamo essere energie negative o positive e non stò andando fuori 
tema perchè l'entusiasmo è parte di un energia ,positiva o negativa secondote?.:).

Bene ti lascio con un video che avevo già postato qualche mese fa.
E come dice Maurizio...... Shalom ! :)
https://www.youtube.com/watch?v=tu3JhvAlZ9k













Se ti va aiutami a divulgare questa mia esperienza cliccando su
google + e condividendo sui social. Grazie:)

venerdì 5 aprile 2013

Credere a nuove possibilità



Razionalmente la storiella che leggerete non sta in piedi e per questo mi piace molto.

Le cose più belle che accadono nella vita sono quelle a cui non si sa dare una spiegazione
logica,come è accaduto a me ultimamente(una cosa positiva e che mi ha risollevato economicamente).

Io credo che tante sono le cose che ancora l'umanità deve scoprire .
Sono tante e meravigliose .
Da qualche  anno ormai  mi "diletto" a leggere libri o ebook di psicologia
quantistica,legge d'attrazione,segreti della visualizzazione ,transurfing ,ecc.

Provo a destreggiarmi, per cosi dire tra una tecnica e l'altra, provando su me
stesso,a volte con successo e talvolta con fallimenti,mantenendo il focus
sempre sui miei obbiettivi e desideri,nel tentativo di realizzarli.

Qualcosa è accaduto di meraviglioso e strabiliante,ma siccome razionalmente
non è possibile attribuire i miei successi a tali tecniche non potrò
mai convincere nessuno, posso sicuramente prendermi la libertà di pensare e
credere che niente è per caso,basandomi su quello che ho letto e senza per questo
avere la presunzione di conoscere una qualche verità assoluta.Mantenendo
sempre un certo grado di umiltà.

Molti affermano di credere a quello che vedono ma dimostrano
esattamente il contrario...intendo dire che alcune persone criticano e giudicano
la vita e i successi degli altri a priori ,senza mai interrogarsi su come mai
quella persona ha raggiunto quei risultati e quindi non vedono quella
parte nascosta fatta di pensieri aspettative desideri e azioni che hanno
portato quei risultati.

Giustificano tutto dicendo che la vita è ingiusta e che ad alcuni viene dato
tutto e ad altri poco o niente,ignorando l'esistenza di energie create dalla mente che
governano e muovono tutto.Badate bene queste cose non me le sono inventate
sono meccanismi ormai noti alla scienza e conosciuti già migliaia di
anni fa ,da Gesù,Buddha ecc.

"Non riesco a concepire un vero scienziato senza una fede profonda.
 La situazione può esprimersi con un'immagine: la scienza senza la 
religione è zoppa; la religione senza la scienza è cieca."
Einstein 

Mi piace il mistero mi piace l’inspiegabile e in qualche modo mi piace
avvicinarmi il più possibile alla sua comprensione,ma credo che quando
credi (scusa il gioco di parole)di averlo compreso non lo puoi spiegare in
quanto ognuno di noi è l'osservatore e creatore del proprio universo.

Chi non ammette l’insondabile mistero non può essere neanche uno scienziato.
Eistein.

Ed ora vi lascio alla alla storiella che ,anche se molto fantasiosa e improbabile
serve a far capire che non bisogna fermarsi mai alle apparenze e mai lasciarsi dominare
dalla paura del nuovo.Io credo che dobbiamo tutti insieme andare oltre il visibile con
il fine di creare un mondo migliore ,quel mondo che tutti i bambini sognano,lo stesso che
sognavamo anche noi ,ma ormai disillusi e stanchi abbiamo smesso di credere.

Ma prima un'altra citazione che dovrebbe stimolare tutti a togliere il focus dalla crisi
e dalla negatività imperante,trovo che sia una citazione congruente con  il periodo che stiamo vivendo,teniamo conto che fu scritta quasi un secolo fa e certo i popoli non vivevano situazioni migliori di oggi.



E ora la storiella...
Buona lettura.

Nel ventre di una donna incinta si trovavano due bebè. Uno di loro chiese all’altro:
– Tu credi nella vita dopo il parto?
- Certo. Qualcosa deve esserci dopo il parto. Forse siamo qui per prepararci per quello saremo più tardi.
– Sciocchezze! Non c’è una vita dopo il parto. Come sarebbe quella vita?
- Non lo so, ma sicuramente… ci sarà più luce che qua. Magari cammineremo con le nostre gambe e ci ciberemo dalla bocca.
-Ma è assurdo! Camminare è impossibile. E mangiare dalla bocca? Ridicolo! Il cordone ombelicale è la via d’alimentazione … Ti dico una cosa: la vita dopo il parto è da escludere. Il cordone ombelicale è troppo corto.
- Invece io credo che debba esserci qualcosa. E forse sarà diverso da quello cui siamo abituati ad avere qui.
– Però nessuno è tornato dall’aldilà, dopo il parto. Il parto è la fine della vita. E in fin dei conti, la vita non è altro che un’angosciante esistenza nel buio che ci porta al nulla.
- Beh, io non so esattamente come sarà dopo il parto, ma sicuramente vedremmo la mamma e lei si prenderà cura di noi.
– Mamma? Tu credi nella mamma? E dove credi che sia lei ora?
- Dove? Tutta in torno a noi! E’ in lei e grazie a lei che viviamo. Senza di lei tutto questo mondo non esisterebbe.
– Eppure io non ci credo! Non ho mai visto la mamma, per cui, è logico che non esista.
- Ok, ma a volte, quando siamo in silenzio, si riesce a sentirla o percepire come accarezza il nostro mondo. Sai? … Io penso che ci sia una vita reale che ci aspetta e che ora soltanto stiamo preparandoci per essa …

Se vuoi approfondire e migliorare la tua esistenza guardando oltre il tuo solito orizzonte, ti lascio qualche link interessante.

Grazie per avermi letto.
MARCo

Nuove possibilità:

Alla tua la ricchezza
Omaggio
Dalla pnl alla quantistica audioebook
Transurfing (lo spazio delle varianti
Miracoli
Audiovideo Quantum freedom



 
Ebook & Ebook Gratis
Oltre 400 Ebook di Formazione, Scarica per PC, iPad e eReader in 60 secondi
Legge di Attrazione
Trasformare i Tuoi Sogni in Obiettivi Concreti
Lettura Veloce
Triplicare la tua velocità di lettura e sviluppare la memoria
EBOOK
Related Posts with Thumbnails