sabato 22 maggio 2010

Il potere dell'ottimismo

1° capitolo omaggio
La vita non si presenta come un evento facile per nessuno, ma se
impariamo a viverla con il giusto atteggiamento, soffermandoci
più spesso a riflettere su quanto ci accade quotidianamente
scopriremo come essa possa rivelarsi ricca di opportunità.
Possiamo infatti in qualsiasi momento scrivere il nostro futuro a
patto di riuscire a disporci in modo sereno e positivo innanzi alle
scelte cui ci troviamo di fronte giorno per giorno, e a essere
disposti a pagare il prezzo che un cambiamento in chiave positiva
ci può garantire.
Spesso però, un po’ per timore, un po’ per indifferenza, un po’
per conformismo, ci adagiamo accettando una vita mediocre,
noiosa e condizionata dalle scelte altrui, finendo per subire gli
avvenimenti della vita, anziché viverli con entusiasmo e con
emozione, rinunciando così a sperimentare un autentico benessere
psico-fisico e a crearci un rapporto sereno ed equilibrato con le
altre persone.

puoi scaricare il primo capitolo omaggio qui

2 commenti:

Giuliana ha detto...

...soffermandoci a riflettere su quanto ci accade quotidianamente...scelte...cambiamento...
Mah, spesso i giorni sono delle fotocopie...almeno per me, non mi accadono cose diverse da giorno a giorno e non mi si presentano poi tante occasioni per aver la necessita o la possibilità di scegliere. Ciao.
Namastè.

MARCo ha detto...

@giuliana
forse le occasioni bisogna crearsele ,ma non sempre si ha la fantasia e la voglia di farlo perchè costa fatica.E' per questo motivo che partecipo a entusiasmo world,continuando giorno dopo giorno a imparare cose nuove,è come essere ritornati a scuola per me,solo che con tutti gli impegni ,famiglia, lavoro ecc.a volte è dura .....ma non mollo e mi prefiggo sempre degli obiettivi da raggiungere.Ho imparato poi che quelle fotocopie delle giornate a guardar bene non sono proprio identiche c'è sempre qualche piccolo particolare che le rende uniche,per scorgere questa unicità bisogna sviluppare una vera sincera e forte gratitudine per le cose apparentemente insignificanti.

Grazie per il tuo commento che ha dato modo anche a me di riflettere ancora una volta sulla quotidianità.

Un abbraccio.