venerdì 13 gennaio 2012

Non esistono limiti

 
 "Non esistono limiti alle capacita' dell'uomo. I nostri limiti 
sono dati Dalle nostre convinzioni; nella realta' non esistono
limiti. 
 
L'uomo e' una goccia di rugiada, l'uomo contiene il tutto: non
esistono limiti. Ma se tu credi ai limiti... allora esistono: la tua
convinzione li crea. Tu sei tanto vasto quanto credi di esserlo..."
 
Osho, I misteri della vita

1 commento:

dandelion67 ha detto...

Un mattino mi misi in cammino, senza meta...
camminai per la vallate...percorsi le colline di tre paesi...alfine giunsi a casa...senza forze nel fisico, ma leggera nell'Animo...
il giorno seguente mi rimisi in cammino...giunta al primo colle, allungai lo sguardo, che si perse fin la collina di fronte...
ripercorsi con la mente il cammino del giorno prima e mi chiesi come avessi fatto...
non mi ero posta limiti...
grazie per la riflessione MARCo..hai acceso un ricordo bellissimo..
sereno finire del giorno..
un caro saluto..
dandelìon