mercoledì 6 luglio 2011

Non combattere contro i tuoi demoni....

Bisogna "accogliere" i propri demoni perché
combattendo contro di essi si da loro potere.




Un uovo d’aquila, messo nel nido di una chioccia si schiuse 
e l’aquila, cresciuta insieme ai pulcini, per tutta la vita fece quel 
che facevano i polli nel cortile. Un giorno vide sopra di lei un
magnifico uccello: «Chi è quello?», chiese al vicino. 
«È l’aquila, la regina degli uccelli, ma non ci pensare. 
Tu ed io siamo diversi da lei». Così l’aquila non ci pensò e morì 
pensando di essere una gallina. 


Namastè

10 commenti:

erborista1 ha detto...

Simpatica e vera questa storiella.Nel video la frase che dice:-quando si combatte qualcosa,le si dà un potere pari a quello impiegato per combatterla-è verissima ed è legata alla forza di attrazione che noi esercitiamo sempre.Buona giornata Marco

Annalisa Orrù ha detto...

Sono pienamente d'accordo Marco, accettare il proprio lato oscuro, é anch'esso un atto d'amore verso noi stessi. I demoni nascono dalle nostre paure e dai rimorsi, col passare degli anni crescono ingigantiti dal tempo che li mostra come gravi peche, ma se ci accettiamo in toto, siamo liberi.
'Io lo sono'
Un abbraccio notturno
Lilly

dandelion67 ha detto...

Accogliere...ascoltare...e poi comprendere...accettare per poter riconoscere...il viaggio dentro noi stessi è infinito...bel blog..ti ho trovato da Erborista..sereno vissuto..
Dandelìon

MARCo ha detto...

@ Erborista
Si esatto credo sia lo stesso principio della forza di attrazione,mi viene in mente quella frase famosa di Madre Teresa ; se mi invitate a una marcia contro la guerra non verrò,ma parteciperò volentieri a una marcia che sia a favore della pace.

Ciao Erborista1

Grazie
Namastè

MARCo ha detto...

@ Annalisa

Infatti quando accettiamo noi stessi e ci amiamo così come siamo abbiamo anche molte più possibilità di cambiare ,guardando negli occhi questi demoni e chiedendoci quale sia il valore della loro presenza,il più delle volte la risposta a questa domanda ce li fà scomparire in breve tempo,e questo è vero perchè l'ho sperimentato sulla mia pelle.

Un caro saluto.

Namastè

MARCo ha detto...

@ dandelion 67

Qui sarai sempre la benvenuta, sono davvero contento quando qualcuno di "Nuovo " passa di qui ,specialmente se lascia dei commenti così belli e positivi.

Bella la frase ,il viaggio dentro noi stessi è infinito.
Si credo proprio anch'io che sia infinito.

Allora a presto spero .)

Namastè

I am ha detto...

Ciao Marco.
Condivido il pensiero che la storia trasmette.

A presto

MARCo ha detto...

@ iam

Un abbraccio ;)

Namastè

Anonimo ha detto...

Ciao .Aiutatemi anche me a sconfiggere il mio.Le mie paure mi stanno uccidendo.grazie.

MARCo ha detto...

Per quanto ne so io è solo tutto frutto della nostra mente e dei nostri pensieri.
Le nostre Paure si nutrono della nostra attenzione delle immagini che produciamo e del nostro dialogo interiore.

Non è facile ma con dedizione perseveranza e purtroppo con grande sofferenza ,a volte ci si può liberare,anzi caro amico per esperienza vissuta sulla mia pelle puoi ritornare a sorridere e a vivere.

Il primo passo che devi fare è ammettere che questi demoni sono frutto della tua attenzione verso di loro.

Ora ogni caso è un caso a se singolare e unico,non so esattamente quali siano i tuoi demoni,sicuramente li puoi accogliere e sconfiggere con la forza dell'amore .L'amore vince sempre è la forza più grande dell'universo.

Tu sei già sulla strada della liberazione dalla tua sofferenza a patto che tu stesso ci creda,devi crederlo senza ombra di dubbio.

Un abbraccio
Namastè.