sabato 19 marzo 2011

gratitudine e apprezzamento


La gratitudine è una delle forze 
più potenti  della vita ,perché è 
una delle molte sfaccettature dell’amore. 
Quando lo capiamo scopriamo che la 
gratitudine giocherà un ruolo molto maggiore
nella nostra esperienza di quanto potrebbe
mai essere totalmente realizzato in questa
consapevolezza fisica.


L’errore che la maggior parte di noi compie è che siamo solo grati
per il bene che ci arriva invece di essere grati per il bene che
abbiamo ora ed essere grati per quello che vogliamo prima che si realizzi.
Troviamo un più profondo apprezzamento per tutte le cosiddette
piccole cose della vita. Il respiro per esempio:il respiro è una cosa che
diamo per scontata .Sii grato per il fatto che riusciamo a respirare senza
doverci pensare.

Alcune persone non sono così fortunate. Puoi anche scrivere dei messaggi
di ringraziamento su foglietti autoadesivi e metterli in giro per tutta la casa.

Facciamo subito un semplice esercizio che ci porti in un luogo di gratitudine
e apprezzamento. Fai un elenco delle cose e persone alle quali sei grato e che
apprezzi . L’energia che c’è nell’essere grati e nell’apprezzare va
oltre la nostra umana comprensione. Genera miracoli ed enorme
successo .Opportunità meravigliose sembreranno cadere dal cielo ai
tuoi piedi.

Ricorda ,il successo senza appagamento è vuoto e senza significato; con
appagamento è pura estasi. Quindi ricorda sempre di rendere
grazie e apprezza tutto ciò che ricevi e che senti! . OGNI sera prima
di dormire,scrivi su un quaderno speciale o su un blocco per appunti
almeno cinque cose per le quali sei stato grato quel giorno.

Qualunque cosa ,dal fare una doccia calda ,all’arrivare a destinazione
sano e salvo, al sorriso di uno sconosciuto oppure il nome di un amico
che apprezzi faccia parte della tua vita. Metti una data su ogni pagina
e alla fine della settimana leggi tutto ad alta voce. E’ un esercizio 
molto potente e ti FERMERA’ dall’indulgere nel gioco del
povero me e inoltre attirerai ancora più cose nella tua vita per
cui essere grato.

Quello che hai appena letto è tratto da uno dei tanti libri che ho
letto di Bob Proctor coautore anche del libro The secret .
Ringrazio ancora una volta tutti quelli che hanno scritto un pensiero
sulla pagina della della gratitudine di questo blog e ricordo che la
pagina è sempre attiva. Lascia anche tu un pensiero di gratitudine
ti farà bene come lo stà facendo a me.

Namastè

P.S. ricorda che puoi condividere sui social usando i bottoni in basso 
alla fine del post


4 commenti:

silvia ha detto...

e pensa al potere di trasmutazione che abbiamo che abbiamo potendo essere grati anche per tutto quello che non ci va...

giò ha detto...

e pensa al potere di trasmutazione che abbiamo potendo essere grati anche per tutto quello che non ci va...

MARCo ha detto...

@ Giò
Intuisco quello che vuoi dire .
Quindi anche essere grati per quello che non va è positivo.

Grazie ;)

MARCo ha detto...

Non ho capito bene cosa sia successo con i commenti ,qualche problema tecnico credo .

Comunque sia Grazie:)